Praia a Mare: sub disperso, ricerche in grotta dell’Isola di Dino

Un giovane sub, Valerio Nunziata, trentenne di origini napoletane ma residente a Scalea, è disperso dal pomeriggio di oggi, dopo un’immersione nella grotta del Gargiulo dell’Isola di Dino, a Praia a Mare. Il sub si sarebbe immerso insieme ad un istruttore, mentre a bordo di un gommone li attendeva un assistente. A riemergere è stato però solo l’istruttore, che ha dato l’allarme. Sul posto sono impegnati diversi gruppi di sommozzatori dei Vigili del Fuoco, provenienti da Napoli e da Reggio Calabria. Al momento però le ricerche non hanno dato alcun esito. La grotta del Gargiulo è nota per la sua pericolosità: ha una sola e stretta apertura e presenta un fondo sabbioso che produce sospensioni di sabbia che rendono difficoltosa la visibilità. Il sub riemerso è stato portato, per controlli, nell’ospedale di Cosenza.

Potrebbero interessarti anche...