Platì: giovane di 27 anni ucciso in un agguato


Un giovane, Pasquale Criaco, 27 anni, è stato ucciso nella notte in un agguato a Platì, uno dei centri della Locride a più alta densità mafiosa. Criaco, nel momento dell’agguato, stava rincasando alla guida della propria automobile. Gli hanno sparato con un fucile caricato a pallettoni. La vittima, pur essendo nota alle forze dell’ordine, non aveva precedenti penali. Criaco era titolare di un distributore di carburante a Bovalino, centro poco distante da Platì. Ed è proprio a Bovalino che i carabinieri hanno ritrovato un’auto bruciata, che potrebbe essere stata utilizzata per compiere l’omicidio.

Potrebbero interessarti anche...