Pizzo Calabro: intimidazione, incendiato il portone del municipio

Il portone del Municipio di Pizzo Calabro è stato incendiato con una bottiglia contenente liquido infiammabile. Le fiamme hanno annerito la facciata e la targa del Comune. Alcuni passanti hanno avvertito i carabinieri, uno dei quali, con un estintore, ha poi spento l’incendio, prima dell’arrivo dei vigili del fuoco. Nei mesi scorsi intimidazioni sono state compiute ai danni di due assessori della giunta, di centrosinistra.

Potrebbero interessarti anche...