Pizzo Calabro: assenteismo, indagati 21 dipendenti dell’ASP

Ventuno dipendenti dell’Azienda sanitaria di Vibo Valentia del presidio di Pizzo Calabro sono stati indagati dalla Procura di Vibo Valentia per truffa. I carabinieri hanno accertato che spesso erano fuori dal luogo di lavoro per motivi personali. I militari hanno acquisito documenti nella sede dell’Asp e negli ospedali della zona. A breve saranno sentiti come persone informate sui fatti i dirigenti ed i componenti della commissione che guida l’Asp dopo il commissariamento.

Potrebbero interessarti anche...