Piane Crati: Cristian Filice, miracolato a Medjugorje


Cristian Filice ha 37 anni. Abita a Piane Crati, nel cosentino. E’ sposato e ha due figli. E per 5 anni ha lottato contro la SLA, la Sclerosi Laterale Amiotrofica. Cristian era paralizzato agli arti inferiori e era costretto a servirsi di un respiratore. Ma poi gli è capitata una cosa meravigliosa: durante un pellegrinaggio a Medjugorje, il 26 settembre, il suo corpo ha cominciato a reagire, dopo l’incontro con un anziano. Uno sconosciuto. Già da quella sera Cristian ha sentito una sorta di chiamata verso il monte del santuario. E ha anche sentito una presenza nella sua stanza d’albergo. La mattina dopo ha preteso di farsi accompagnare ai piedi dell’altura. E’ riuscito ad alzarsi dalla carrozzella e a salire. Da solo. Non ci permettiamo di parlare di miracolo. Certo è che quello che oggi scrivono i medici, che parlano di un drammatico miglioramento, appare davvero come straordinario. E Cristian e la sua famiglia sono tornati a vivere sereni.

Potrebbero interessarti anche...