Pedace: litiga per un parcheggio e ferisce il rivale con un’ascia


Un giovane di 29 anni di Pedace e’ stato arrestato dai carabinieri per lesioni personali aggravate. Il giovane, la notte scorsa, ha litigato aspramente con un altro abitante del suo paese, nella presila cosentina, per un parcheggio. Dopo il diverbio, ha lasciato il posto al contendente, allontanandosi. Piu’ tardi e’ pero’ tornato sul luogo, armato di un’ascia. Con questa ha colpito piu’ volte il rivale, ferendolo gravemente. L’uomo, che ha 34 anni, e’ stato portato nell’ospedale di Cosenza. Per fortuna non versa in pericolo di vita.

Potrebbero interessarti anche...