Paola: Polizia, 5 arresti per estorsione

La Polizia ha arrestato a Paola, sul tirreno cosentino, cinque persone per concorso in estorsione aggravata. Secondo quanto contestato dalla Procura, i cinque avrebbero minacciato la proprietaria di un ristorante che avevano preso in gestione. La donna chiedeva a due di loro il pagamento di diversi mesi di arretrati del fitto del locale, per una somma complessiva di 45.000 euro. Ma l’azione legale fu interrotta, perchè la proprietaria del locale fu pesantemente minacciata. Decise però di denunciare il fatto. Da qui gli arresti dei 5, tutti noti alle forze dell’ordine. Si tratta di Eugenio Di Puppo, 46 anni, e della sua convivente Maria Regina Toscano, 43 anni, Eugenio Bruni, 46 anni e Pasquale Bruni, 44 anni, fratelli del presunto boss Michele Bruni, alias “Bella Bella junior”, e Giacomo Sena, 46 anni.

Potrebbero interessarti anche...