Paola: Padre Colatorti alla guida dei Frati Minimi di S. Francesco


Eletto il nuovo correttore provinciale dell’Ordine dei Minimi di San Francesco di Paola. E si tratta di un ritorno al recente passato. Riprende la guida del convento di Paola, e come superiore della provincia religiosa che abbraccia la Calabria, la Puglia e la missione in Messico, Padre Gregorio Colatorti, colui che già aveva guidato il luogo sacro più amato dai calabresi nei sei anni fino al 2007. Originario della Puglia, dopo aver lasciato il santuario di Paola era diventato superiore del convento di Catanzaro. Sostituisce Padre Rocco Benvenuto, che aveva compiuto ormai due mandati consecutivi e quindi non poteva essere rieletto. All’elezione era presente anche Padre Francesco Marinelli, correttore generale dell’ordine. Da indiscrezioni, si apprende che la discussione tra i frati è stata molto lunga e ha toccato anche lo scandalo che ha travolto il santuario, con la scoperta dell’ammanco di quasi due milioni di euro nei fondi donati dai fedeli. Una vicenda che avrebbe avuto inizio proprio sotto il precedente mandato di Padre Colatorti e che ora toccherà a lui gestire, dopo che negli ultimi mesi Padre Benvenuto era venuto a conoscenza della situazione a seguito del trasferimento del precedente economo, Padre Franco Russo.

Potrebbero interessarti anche...