Paola: musica nei luoghi d’arte e di fede

Tre giornate dedicate ad un progetto di ascolto e studio della musica classica, eseguita in luoghi d’arte e di fede. Si comincia dal Santuario di San Francesco di Paola, per poi passare a Corigliano e a Cosenza. Le musiche sono quelle di Bach, particolarmente legate alla tradizione religiosa. Lo strumento che le interpreta è il claviorgano, inventato dal Maestro Claudio Brizi. L’unico claviorgano presente in Italia è utilizzato per ridare corpo agli antichi suoni, eseguiti dallo stesso maestro Brizi e dal flautista Mario Ancillotti. I concerti diventeranno anche un cd che sarà distribuito in tutto il mondo.

Potrebbero interessarti anche...