Paola: iniziati i solenni festeggiamenti in onore di San Francesco


La città di Paola è in festa. Sono in corso, infatti, le solenni celebrazioni in onore di San Francesco. Tante le iniziative in programma, concentrate soprattutto nelle giornate del 2, 3 e 4 maggio. Particolarmente intensa e suggestiva è stata la cerimonia della consegna dell’olio, che ogni anno rinnova il patto d’amore indissolubile tra i calabresi e il loro Santo Patrono. Anche quest’anno la maestosa aula liturgica era gremita fino all’inverosimile da tanti fedeli venuti da tutta la regione per partecipare al rito solenne che rinnova un voto fatto durante la 2ª Guerra Mondiale dalla gente di Calabria per ottenere la potente intercessione di San Francesco. Terminato il conflitto, si constatò che la nostra terra non aveva subito gravi danni, e come segno di gratitudine al Santo venne donata una lampada alimentata ogni anno da tre diversi comuni. Quest’anno a donare l’olio sono stati i rappresentanti istituzionali di Amantea, Lamezia Terme e Roccella Jonica, accompagnati da diverse categorie sociali, simbolo di tanti disagi ma anche come espressione di accoglienza e di amore da parte della gente di Calabria nei confronti dei più deboli. Subito dopo la consegna dell’olio, il Governatore della Regione, Mario Oliverio, a nome di tutti i calabresi, ha acceso la lampada votiva. La scelta di tre comuni affacciati sul mare non è stata casuale: quest’anno ricorre anche il settantacinquesimo anniversario della proclamazione di San Francesco, da parte di Pio 12°, quale patrono della gente di mare italiana. Il rapporto tra San Francesco e il mare è stato intimo e speciale. Oltre ai tanti miracoli operati e al prodigioso passaggio dello stretto di Messina, il Grande Taumaturgo ha solcato egli stesso tante volte il mare, avventurandosi in luoghi sconosciuti e attraversando le tempeste della storia, ancorato soltanto al suo bastone ed alla forza della sua fede. Paola, attraverso i tre comuni della Calabria, ha voluto unire in un abbraccio simbolico tutti i calabresi sparsi per il mondo e i tanti immigrati che quotidianamente approdano sulle nostre coste in cerca di una vita migliore. Le celebrazioni in onore di San Francesco, a Paola, proseguiranno fino al 4 maggio e poi inizierà il percorso di preparazione al grande evento dei 500 anni della canonizzazione, che ricorrerà il prossimo 1° maggio 2019.

Potrebbero interessarti anche...