Paola: grave incidente stradale, morto camionista barese

Giornata di sangue sulle strade del tirreno calabrese. All’alba si sono verificati due incidenti mortali. Il primo è avvenuto sulla Strada Statale 107 Silana-Crotonese, a poca distanza dalla città di Paola. Per cause in corso di accertamento, un grosso camion, che trasportava patate, si è ribaltato nei pressi di una curva, alla fine di una discesa. Il conducente, Damiano Corallo, 40 anni, originario di Bari, è morto sul colpo. Ferito gravemente il nipote di 14 anni, che viaggiava con lui e che è stato trasportato d’urgenza all’ospedale civile dell’Annunziata di Cosenza con l’elisoccorso. Il ragazzo versa in prognosi riservata. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Polizia Stradale, che hanno effettuato i rilievi e prestato i primi soccorsi. Diverse squadre dell’Anas sono state impegnate per ore per regolare la circolazione, che è stata anche a lungo interrotta per il recupero del mezzo e per ripulire la strada dal carico, che si è completamente rovesciato sulla carreggiata e nella scarpata sottostante. Le prime ipotesi sulle cause dell’incidente farebbero pensare ad un cedimento dei freni del pesante veicolo. I parenti della vittima hanno raggiunto la città di Cosenza, scortati da una pattuglia della Polstrada, visto che uno di loro ha anche avuto un malore nel tragitto sull’autostrada. Il secondo incidente mortale è avvenuto invece sulla Strada Statale 18 Tirrena Inferiore, nel territorio di Nocera Terinese, in provincia di Catanzaro. Qui si è registrato un impatto frontale tra un furgone e un ciclomotore. Anche in questo caso ci sono stati molti disagi per la circolazione.

Potrebbero interessarti anche...