Oppido Mamertina: maestre violente sospese dall’insegnamento

Sono state sospese dalla loro attività di insegnamento, le due maestre cinquantenni di una scuola elementare di Oppido Mamertina, nel reggino, che sono state inchiodate dalle immagini girate da una telecamera nascosta dei carabinieri. Dal novembre scorso i militari stavano indagando su di loro, dopo che alcuni genitori avevano segnalato che i loro figli, che frequentano una quinta elementare, tornavano ogni giorno a casa con lesioni sul corpo e tumefazioni al volto. E’ così, grazie ai video, si è scoperto che le due insegnanti, nel corso delle lezioni, maltrattavano i propri alunni, li ingiuriavano e li minacciavano. In alcuni episodi, sottoposti adesso al vaglio della procura di Palmi, si nota chiaramente come le due maestre, infastidite dal comportamento dei loro alunni, si rivolgevano a loro urlando e colpendoli con violenti schiaffi al volto, o anche spintonandoli fuori dall’aula.

Potrebbero interessarti anche...