Motta San Giovanni: trovato cadavere carbonizzato di un uomo

Il cadavere di un uomo, completamente carbonizzato, e’ stato trovato dai carabinieri a Motta San Giovanni, nel reggino. L’ipotesi seguita dagli investigatori e’ quella di omicidio. I resti sono stati rinvenuti durante una battuta dei militari del comando provinciale di Reggio Calabria, che cercavano un anziano scomparso da domenica. I resti saranno sottoposti all’esame del dna per risalire all’identificazione della vittima e alle probabili cause della morte. Gli inquirenti pensano che la vittima potrebbe essere stata prima uccisa e poi data alle fiamme.

Potrebbero interessarti anche...