Mormanno: la tradizionale festa di Perciavutti


Mormanno, dopo le ferite inferte dal terribile sisma del 26 ottobre 2012, che ha segnato anche la vita dei suoi abitanti, rinasce per celebrare l’inizio delle feste natalizie con uno degli eventi di tradizione più significativi: Perciavutti. La caratteristica principale della festa di Perciavutti è rappresentata dalle quattro cantine, che sono il simbolo dei quartieri di Mormanno (Torretta, Costa, Capoloserro e Casalicchio), e dai loro quartiermastri, che si occupano di coordinare il lavoro frenetico di oltre 300 volontari dell’Associazione Comunalia. Quartiere dopo quartiere, vino, cibo in abbondanza, la calda accoglienza dei cittadini e la coinvolgente musica popolare hanno riscaldato una fredda e limpida notte prenatalizia e raccontato la storia e le tradizioni del Parco Nazionale del Pollino. La festa di Perciavutti continuerà fino a sabato 9 dicembre con degustazioni, concerti, folklore e il tradizionale palio delle botti.

Potrebbero interessarti anche...