Mormanno: il premier Matteo Renzi sulla A3


Una lunga giornata per Matteo Renzi in Calabria. Si comincia da Mormanno, dove ha presenziato all’abbattimento dell’ultimo diaframma di una galleria della Salerno-Reggio Calabria. E ha raccontato delle risate dei giornalisti stranieri al suo annuncio che l’A3 sarebbe stata inaugurata il 22 dicembre. Renzi ha puntato sull’orgoglio di essere italiani. La Calabria punta anche sulla banda larga, ha detto Renzi, che è una infrastruttura fondamentale. E si penserà anche alla statale 106 ionica e all’alta velocità. Il diaframma, infine, è venuto giù. Gli operai che lavoravano dall’altra parte hanno raggiunto i colleghi e salutato il premier. Renzi ha poi voluto, con tutte le personalità presenti, condividere la cerimonia del taglio delle cravatte. Un gesto beneaugurante. E così tutti sono andati via con sola mezza cravatta al collo. Volato a Cosenza, Renzi ha poi partecipato alla presentazione del primo Distretto Tecnologico di Cyber Security di Poste Italiane, frutto di un progetto sostenuto dall’Amministrazione comunale uscente. E ha precisato che si investirà molto in sicurezza.

Potrebbero interessarti anche...