Morano Calabro: il pugliese Leogrande vince la Morano-Campotenese

E’ Francesco Leogrande, di Fasano, il vincitore della seconda edizione della gara automobilistica di velocità in salita Morano-Campotenese. Il pilota pugliese, al volante di una Gloria CP10, aggiunge la competizione moranese ad altri successi già conseguiti in Calabria, a Luzzi e a Corigliano. Leogrande ha percorso i 7100 metri del circuito in 6’30″65, facendo registrare una media oraria di 130 chilometri. Poco meno di 6 secondi il vantaggio sul reggino Carmelo Scaramozzino, su Lola, che ha fermato il cronometro sul tempo di 6’35”48. Terza piazza per Domenico Cubeda, siciliano, su Radical SR4, col tempo complessivo di 6’45”98. Il vincitore non nasconde la sua soddisfazione. Autocritica per il secondo arrivato. Moderato entusiasmo per il terzo classificato. Prima del via della gara, con una staffetta di centauri che ha fatto da apripista, è stato ricordato anche Filippo Le Voci, giovane motociclista di Morano, scomparso nel 2010.

Potrebbero interessarti anche...