Montalto Uffugo: si è costituito l’assassino dei consuoceri


Alla fine, dopo 12 ore di fuga, si è costituito Francesco Beniamino Cino, 66 anni, venditore ambulante, che ha ucciso i consuoceri a San Vincenzo La Costa e ha ferito la nuora a Montalto Uffugo. Lo ha fatto consegnandosi ai carabinieri di Rogliano, per poi essere trasferito nella caserma di Rende. Qui ci sono stati i primi interrogatori, ma Cino si è avvalso della facoltà di non rispondere. Tutto sarebbe avvenuto per la decisione, a seguito della separazione in corso tra il figlio e la nuora, di affidare la casa della coppia alla sola donna e ai suoi due bambini. Che hanno assistito alla triste scena del nonno che sparava alla loro mamma.

Potrebbero interessarti anche...