Montalto Uffugo: giovane ucciso a colpi di pistola a Vaccarizzo

Un giovane di 29 anni, Stanislao Sicilia, gia’ noto alle forze dell’ordine, e’ stato ucciso questa notte a Vaccarizzo di Montalto Uffugo. Il fatto e’ avvenuto intorno all’una, in piazza Garibaldi. Il giovane, per quanto appurato dai carabinieri, intervenuti sul posto, era intento ad ascoltare della musica nella sua auto, una Smart, in una via vicino alla piazza. Avrebbe visto arrivare l’auto di un trentunenne, Carmine Cristini, anche lui gia’ noto alle forze dell’ordine, con il quale aveva avuto delle discussioni nei giorni scorsi. Sicilia si sarebbe allontanato, in auto, ma sarebbe stato inseguito e costretto a fermarsi. Poi la vittima avrebbe tentato la fuga a piedi, ma sarebbe stato colpito, alle spalle, da diversi colpi di pistola calibro 9. L’assalitore si e’ poi allontanato, mentre Sicilia veniva soccorso dalla sorella, che aveva sentito gli spari, visto che la casa di famiglia e’ a poca distanza dal luogo. Portato alla guardia medica di Montalto, purtroppo per lui non c’e’ stato nulla da fare. Cristini e’ stato poi trovato, dalla polizia, nella casa di un parente, a Bucita di San Fili, e portato in questura, dove è stato interrogato e poi ufficialmente fermato. Alla base del delitto, per quanto si apprende, ci sarebbero contrasti maturati nell’ambito della piccola criminalità. L’uomo e’ un ex collaboratore di giustizia, avendo fornito diverse informazioni alla procura di Cosenza, utilizzate per effettuare alcune operazioni contro la criminalità organizzata locale. Per questo e’ stato anche sotto protezione. Ha poi commesso una rapina ed e’ stato estromesso proprio per questo dal programma.

Potrebbero interessarti anche...