Montalto Uffugo: assalto a furgone portavalori, ferito un rapinatore


Mattinata concitata, a Montalto Uffugo. Un furgone portavalori è stato assaltato da rapinatori armati di fucili. Il fatto è avvenuto all’apertura della locale filiale della Banca Mediocrati. Mentre una delle guardie giurate era scesa dal mezzo, per portare in banca due sacchi di denaro contante, con gli incassi prelevati da alcuni supermercati, è sopraggiunto un furgoncino, con a bordo, pare, 5 persone incappucciate. Alcuni di loro hanno sparato in aria, costringendo la guardia giurata a stendersi a terra. Impossessatisi dei sacchetti di denaro, i rapinatori sono fuggiti, a bordo del furgoncino. L’altra guardia giurata, che era rimasta al posto di guida del furgone portavalori, ha pensato che il collega fosse stato ucciso e ha deciso di inseguire l’autoveicolo dei malviventi. E’ riuscito a raggiungerlo ed a speronarlo, facendolo finire fuori strada. I banditi si sono dileguati a piedi, con parte della refurtiva. Ma uno di loro, nelle fasi concitate dello speronamento, è finito sotto lo stesso mezzo usato per la rapina, rimanendo bloccato e ferendosi, in maniera non grave. I carabinieri, sopraggiunti intanto sul luogo, lo hanno fermato. Si tratta di un trentenne, adesso ricoverato nell’ospedale di Cosenza e i carabinieri hanno interrogato già i suoi familiari. I suoi complici sono ricercati e le forze dell’ordine hanno istituito posti di blocco e servizi di controllo in tutta l’area del cosentino.

Potrebbero interessarti anche...