Mirto Crosìa: un corteo per protestare contro l’emergenza rifiuti


Da Cariati a Mirto Crosìa in corteo sulla strada statale 106, per protestare a causa della mai risolta emergenza spazzatura, che sta pesantemente condizionando la vita dei comuni dello ionio cosentino. Sindaci, imprenditori e cittadini si sono ritrovati uniti in questa battaglia, e chiedono risposte al Commissario per l’emergenza ambientale, Vincenzo Speranza. Siamo pronti ad un atto di disobbedienza civile e a pagare le conseguenze di tutto questo, dicono i sindaci dello ionio cosentino. E se sarà necessario, realizzeremo noi stessi una discarica abusiva. Quest’area è ormai abbandonata, dicono i primi cittadini. E non solo per quanto riguarda i rifiuti. I primi cittadini vogliono infine che si pensi finalmente ad una risoluzione definitiva del problema spazzatura.

Potrebbero interessarti anche...