Melito Porto Salvo: furto, arrestati madre, figlio e due ventenni

Quattro persone, tre uomini e una donna, sono state arrestate dai Carabinieri in flagranza di reato per furto e danneggiamento. Un minorenne e’ stato denunciato a piede libero. E’ accaduto la scorsa notte, quando i carabinieri della Compagnia di Melito Porto Salvo, nel Reggino, impegnati in un servizio di controllo del territorio, hanno intimato l’alt ad un’autovettura che viaggiava, con le cinque persone a bordo, sulla strada statale 106, all’altezza di Bocale. Il conducente non si e’ fermato all’alt. Ne e’ nato un breve inseguimento, al termine del quale l’autovettura e’ stata raggiunta e bloccata e i cinque occupanti, tutti residenti a Reggio Calabria, sono stati identificati. All’interno dell’automobile i militari hanno rinvenuto elettrodomestici, televisori e telefonini cellulari, che sono risultati rubati poco prima in un centro commerciale.

Potrebbero interessarti anche...