Melicuccà: sequestrata ex discarica, denunciati sindaco e tecnico

I carabinieri di Palmi e del Noe di Reggio Calabria hanno sequestrato l’ex discarica di Melicuccà. Il Comune, secondo l’accusa, ha concesso il diritto di superficie ad una società per realizzare un impianto fotovoltaico, attestando che non vi erano problematiche ambientali ed omettendo di porre in essere la bonifica. Denunciati il sindaco ed un tecnico. Il Comune avrebbe omesso di porre in essere tutti gli accorgimenti preventivi per eseguire la bonifica e la messa in sicurezza del sito, dal quale fuoriusciva percolato, che si disperdeva nei terreni circostanti, inquinandoli. I mancati lavori di bonifica avrebbero anche provocato problemi alla piantumazione di uliveti ed al pascolo.

Potrebbero interessarti anche...