Marche: ‘ndrangheta, scoperto summit segreto

Avevano scelto un casolare arredato e posto in vendita nelle campagne di Montegranaro, in provincia di Fermo, per incontrarsi e parlare dei loro affari. Sette esponenti della ‘ndrangheta calabrese sono stati sorpresi dai carabinieri, nel corso di un blitz, mentre erano ancora in riunione. I sette, provenienti da nord, centro e sud Italia, si erano ritrovati per trattare affari riguardanti l’organizzazione criminale su tutto il territorio nazionale. Presente al summit anche un boss sessantenne, già noto alle forze di polizia. Tutti sono stati, intanto, fermati per occupazione abusiva di immobile.

Potrebbero interessarti anche...