Marano Marchesato: bruciate le auto del sindaco e di un assessore

Una serie di attentati intimidatori sono stati registrati nella notte a Marano Marchesato. Incendiate le auto del sindaco, Eduardo Vivacqua, e dell’assessore ai servizi sociali, Domenico Carbone. I fatti, secondo le testimonianze rilasciate ai carabinieri, sarebbero avvenuti intorno alle tre di notte. Agli amministratori sono state anche lasciate delle buste con dei proiettili. Il vice sindaco, Giuseppe Belmonte, ha invece trovato, sul parabrezza della sua auto, dei fiori. Il padre di Belmonte abita nei pressi della casa del figlio e ha anche una telecamera di sorveglianza, il cui video e’ stato consegnato ai militari. Si spera che dalle immagini possa essere tratto qualche elemento utile alle indagini.

Potrebbero interessarti anche...