Luzzi: esplode compressore, muore un quarantunenne


Stava lavorando su dei fogli di fibra di carbonio, quando il compressore che stava utilizzando e’ esploso ed uno sportello metallico lo ha colpito, uccidendolo. E’ successo a Luzzi. La vittima, Giancarlo D’Andrea, 41 anni, per hobby preparava motociclette utilizzando dei rivestimenti in fibra di carbonio. Stasera, mentre stava usando il compressore in un magazzino dell’abitazione della famiglia, e’ avvenuto l’incidente. Inutili i soccorsi.

Potrebbero interessarti anche...