Lorica: a Transumanze fine settimana di musica

Per l’altopiano silano, dove fino al 2 settembre è in corso Transumanze Sila Festival, la manifestazione promossa dalla Provincia di Cosenza, quello appena trascorso è stato un fine settimana molto intenso. Dopo il successo del concerto di Camigliatello con Peppe Voltarelli, Luca Madonia e Otello Profazio, grande musica anche a Lorica, sul lungolago, con Tonino Carotone e la Bandabardò, preceduti ancora una volta dai tamburinari della Sila. Una cornice incontaminata, scelta dalla Provincia di Cosenza per ospitare l’allegria del gruppo fiorentino che ha coinvolto migliaia di giovani, e non solo, con la sua musica popolare contaminata da influssi mediterranei. La presenza dell’eccentrico Tonino Carotone, con un’allegra mescolanza di canzoni spagnole e le intramontabili canzoni italiane degli anni ’60, ha reso difficile la predisposizione di una vera e propria scaletta. Al pubblico, letteralmente in delirio, gli artisti hanno lanciato un messaggio forte: anche se è un mondo “difficile”, l’amore potrà sempre salvarci e, nel frattempo, si potrà provare a divertirsi con le canzoni e la musica. Proprio com’è accaduto a Lorica.

Potrebbero interessarti anche...