Locri: prestazioni sessuali in cambio di droga, 11 arresti

Sette persone sono finite in carcere ed altre 4 ai domiciliari a seguito di un’operazione dei carabinieri denominata “Sessè 2”, effettuata nella Locride. I reati contestati agli indagati sono concorso in produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, detenzione e porto in luogo pubblico di arma da fuoco clandestina e tentata estorsione. L’indagine parte dal ritrovamento dell’agenda personale di una persona coinvolta in una precedente indagine, la prima “Sessè”, in cui furono arrestate 12 persone. Alcuni degli indagati, nonostante fossero già sottoposti a misure cautelari per reati in materia di droga, hanno proseguito nella loro attività criminale. Altri hanno preteso da giovani donne tossicodipendenti prestazioni sessuali in cambio di droga. Oltre agli arresti, notificati 3 obblighi di dimora e 2 obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria.

Potrebbero interessarti anche...