Locri: scoperta evasione fiscale per 22 milioni, 9 denunce


Un’associazione a delinquere finalizzata ad un’evasione fiscale per oltre 22 milioni di euro e’ stata scoperta dalla Guardia di Finanza di Locri, che ha denunciato nove persone. L’indagine, iniziata nell’aprile 2009, ha portato alla denuncia di tre titolari di ditte individuali e di cinque rappresentanti legali di societa’ che, secondo l’accusa, con la complicita’ del depositario delle scritture contabili, hanno emesso e utilizzato fatture per operazioni inesistenti al fine di evadere Iva e Irap. Accertata l’emissione di fatture false pari a otto milioni, redditi non dichiarati al fisco per oltre 13 milioni, costi non deducibili pari a 9,6 milioni, un’evasione Iva pari a 3,8 milioni ed un’imponibile Irap sottratto a tassazione pari a 22,5 milioni. Sequestrati beni immobili per un valore di 293.000 euro.

Potrebbero interessarti anche...