Locri: sbarco di immigrati, morto un clandestino

Un immigrato e’ stato trovato morto stamattina a Locri, a seguito di uno sbarco di una cinquantina di clandestini afghani. Sul posto sono intervenuti carabinieri e polizia, avvertiti da telefonate, che hanno trovato sulla battigia il cadavere di un uomo dall’apparente eta’ di 40/45 anni, che presentava anche segni di percosse. Quattro degli immigrati sono stati ricoverati in ospedale, di cui uno in gravi condizioni. Non e’ stata rintracciata alcuna imbarcazione, per cui il sospetto e’ che i clandestini possano essere stati gettati in acqua in alto mare, dopo essere stati percossi perche’ lasciassero il natante. Gli immigrati, secondo le prime dichiarazioni, sarebbero partiti da un porto della Grecia.

Potrebbero interessarti anche...