Limbadi: fratello boss oltraggia e minaccia carabinieri, arrestato


E’ stato fermato dai carabinieri ad un posto di blocco, a Limbadi, nel vibonese, mentre era alla guida di una moto e quando i militari hanno constatato che il mezzo non aveva l’assicurazione, ha oltraggiato e minacciato i militari, prefigurando nei loro confronti gravi conseguenze se lo avessero multato. Salvatore Mancuso, 42 anni, fratello del presunto boss Pantaleone, detto “l’ingegnere”, bloccato nei giorni scorsi in Argentina, è stato così arrestato e posto ai domiciliari.

Potrebbero interessarti anche...