Lamezia Terme: un flash mob di tango all’aeroporto

Tutto tranquillo, nella hall dell’aeroporto di Lamezia Terme. Come ogni giorno, gente che attende il suo volo, qualcuno passeggia, altri leggono. All’improvviso, però, parte la musica. E’ tango argentino. E molti di quelli che sembravano solo passeggeri in attesa, lasciano i bagagli e iniziano a ballare. Le note sono coinvolgenti e i ballerini diventano sempre di più. Tanti guardano sorpresi. Si chiedono cosa stia accadendo. E’ un flash mob dedicato al tango, ideato dalla maestra e coreografa Divina Greco, che, in collaborazione con la dirigenza dell’aeroporto lametino, ha pensato di offrire ai turisti e viaggiatori un insolito souvenir della Calabria. In salsa argentina. Un modo simpatico per far ricordare la nostra terra anche per questo. Un incentivo a venire in Calabria, terra di sorprese e di arte, di sapori e di suoni. Un momento di attrazione turistica e di valorizzazione dello scalo aeroportuale, grazie alla disponibilità di decine di appassionati di tango. Alla fine, non si sa se si siano divertiti di più i tangueros o i viaggiatori, rimasti a bocca aperta.

Potrebbero interessarti anche...