Lamezia Terme: si masturba davanti a donna, ma lei è magistrato


Si e’ seduto accanto ad una donna, in treno, ed ha iniziato a masturbarsi. La sfortuna per l’uomo, M.R., 48 anni, e’ che la donna alla quale aveva rivolto le sue attenzioni fosse un magistrato, che ha subito chiamato il personale ferroviario che a sua volta ha fatto intervenire la Polfer. Per l’uomo, un camionista di Vibo Valentia, e’ scattata una denuncia per atti osceni in luogo pubblico.

Potrebbero interessarti anche...