Lamezia Terme: ospedale, medico arrestato per molestie a paziente


Un medico cinquantenne dell’ospedale di Lamezia Terme è stato arrestato per tentata violenza sessuale nei confronti di una paziente. Nello scorso mese di ottobre era giunta al 113 una chiamata da parte di un giovane, che comunicava che una sua parente era stata molestata mentre si trovava ricoverata. Le indagini avrebbero permesso di verificare che l’uomo avrebbe minacciato la donna di non somministrargli le cure mediche necessarie nel caso in cui non si fosse piegata ai suoi voleri e avrebbe poi fatto delle avances molto spinte. La donna, sconvolta, aveva deciso, nonostante le condizioni di salute, di lasciare l’ospedale, chiedendo di essere subito dimessa in quanto temeva incursioni dell’uomo anche nelle ore notturne. Il medico era gia’ stato oggetto di attenzione investigativa due anni addietro, quando avrebbe tenuto comportamenti simili nei confronti di un’altra donna. Il Gip ha disposto per l’uomo la misura degli arresti domiciliari, con divieto assoluto di comunicare con estranei alla famiglia.

Potrebbero interessarti anche...