Lamezia Terme: ‘ndrangheta, nuova intimidazione a Don Panizza

Nuova intimidazione ai danni della comunita’ “Pensieri e Parole” di Don Giacomo Panizza, che ha sede a Lamezia Terme in un edificio confiscato alla cosca Torcasio. Ignoti hanno sparato due colpi di pistola contro la saracinesca al piano terra. Nella sede sono ospitati centri per l’assistenza ai disabili ed agli immigrati. Nel febbraio scorso un colpo di pistola fu sparato contro una finestra ed a dicembre fu fatto esplodere un ordigno.

Potrebbero interessarti anche...