Lamezia Terme: ‘ndrangheta, bomba davanti a villa imprenditore

Un rudimentale ordigno esplosivo e’ stato fatto esplodere davanti alla villa in costruzione di un imprenditore, a Lamezia Terme. La villa si trova in un quartiere periferico di Lamezia e la bomba ha provocato danni al cancello d’ingresso della struttura. La vittima e’ un imprenditore edile che l’anno scorso aveva denunciato di aver ricevuto richieste estorsive. Grazie alla sua denuncia, la squadra mobile di Catanzaro arresto’ alcune persone ritenute vicine alle cosche della ‘ndrangheta lametina.

Potrebbero interessarti anche...