Lamezia Terme: intimidazione, potente bomba sotto auto

Un ordigno ad alto potenziale e’ stato fatto esplodere nel tardo pomeriggio alla periferia di Lamezia Terme. La bomba era stata posta sotto un’auto che era parcheggiata davanti ad una macelleria. Per fortuna non ci sono state vittime, ma l’esplosione ha pero’ danneggiato gravemente alcune abitazioni vicine. L’auto apparterrebbe al padre di un pregiudicato. Gli inquirenti non hanno dubbi che si tratti di un atto di intimidazione: proprio oggi a Catanzaro è iniziato il processo contro gli esponenti della cosca Giampà di Lamezia Terme.

Potrebbero interessarti anche...