Lamezia Terme: fatta luce sull’omicidio Berlingieri


La polizia di Catanzaro ha eseguito un provvedimento di fermo a carico di Marco Gallo, 32 anni, e di sua moglie, Federica Guerrise, 30 anni. I due sono ritenuti corresponsabili dell’omicidio del fruttivendolo Francesco Berlingieri, 57 anni, e del ferimento di un nipote minore dell’uomo, avvenuti a Lamezia Terme il 19 gennaio scorso. Il provvedimento di fermo, emesso dalla Procura della Repubblica di Lamezia Terme, è stato convalidato ieri dal Gip, che ha applicato a Federica Guerrise la misura della custodia cautelare in carcere. Il marito era già stato arrestato a luglio, perché ritenuto l’autore dell’omicidio di Gregorio Mezzatesta, assassinato a Catanzaro lo scorso 25 giugno. Le indagini, supportate anche da alcuni video, hanno consentito di risalire ad un solido quadro probatorio nei confronti dei coniugi, ricostruendo i loro movimenti sul luogo del delitto.

Potrebbero interessarti anche...