Lamezia Terme: Di Pietro in Calabria, la conferenza stampa

Non ci sono fughe da Italia dei Valori, ma solo posizioni politiche differenti. E stimo Massimo Donadi. Lo ha detto Antonio Di Pietro, che, a Lamezia Terme, ha incontrato la stampa. E se da una parte Di Pietro conferma che serve al più presto una nuova legge elettorale, dall’altra ribadisce che il Governo Monti, a suo parere, sta portando avanti la stessa politica distruttiva di Berlusconi. E sul tema delle alleanze dice… Come dire che l’alleanza si farà se vincono Bersani o Vendola. In attesa di un congresso straordinario del partito, Di Pietro ha precisato che i conti di Italia dei Valori e i curricula dei candidati saranno messi in rete e che si stanno raccogliendo le firme per due referendum, per l’abolizione di qualunque finanziamento ai partiti e per l’abolizione del vitalizio ai parlamentari. Infine un paio di commenti veloci: il primo su Montezemolo, che, secondo Di Pietro, “guarda solo alle regole dei mercati”, e uno su Grillo: “indicandomi come candidato alla Presidenza della Repubblica mi ha espresso solidarietà in un momento in cui venivo attaccato da tutti”, ha detto il leader di IDV.

Potrebbero interessarti anche...