Gizzeria: camionista ucciso, fermato il cognato

E’ stato fermato dalla polizia il presunto responsabile dell’omicidio di Annunziato Gallo, il camionista di 52 anni ucciso a colpi di fucile nelle campagne di Gizzeria il 31 dicembre scorso. Si tratta del cognato della vittima, Letterino Cuda, 68 anni. Le indagini sull’omicidio dell’autotrasportatore si erano subito concentrate nella cerchia dei familiari dell’uomo ucciso. Cuda e’ sposato con una sorella della vittima. Movente dell’omicidio sarebbero alcuni contrasti per motivi d’interesse.

Potrebbero interessarti anche...