Lamezia Terme: Assemblea della Federazione delle BCC Calabresi


A 47 anni esatti dalla nascita della Federazione Calabra delle Casse Rurali ed Artigiane, che poi sono diventate Banche di Credito Cooperativo, le BCC calabresi si sono ritrovate per la loro consueta assemblea annuale, a Lamezia Terme, per approvare il bilancio e discutere di presente e futuro. La riforma del sistema è la vera sfida del settore, visto che le BCC non saranno più tutte nello stesso gruppo. Ma dovranno conservare la loro natura mutualistica. Al 31 dicembre scorso le BCC calabresi erano 8, con 71 sportelli, 452 dipendenti e più di 18.000 soci. La quota di mercato si attesta abbondantemente sopra il 5%, per una raccolta complessiva superiore al miliardo e seicento milioni di euro. Il Credito Cooperativo, nel complesso, è saldo, in Calabria come in tutta Italia.

Potrebbero interessarti anche...