Guardia Piemontese: dopo 460 anni ritorna il rito valdese

Nel centro storico di Guardia Piemontese è stata celebrata, come ogni anno dal 2008, la Giornata della Memoria in ricordo del più terrificante eccidio della storia, che fece centinaia di vittime senza neanche risparmiare donne e bambini. Unica colpa era quella di professare il culto valdese. La cerimonia di quest’anno è stata particolarmente emozionante. Dopo la deposizione della corona presso la Roccia di Val Pellice, nel corso del Culto pubblico valdese con Santa Cena, presieduto dal pastore Jens Hansen, c’è stata l’ammissione di Gabriella Sconosciuto e Francesco Treviso. Dopo 460 anni ritornano i primi due valdesi a Guardia Piemontese, che hanno letto pubblicamente le motivazioni che li hanno spinti a compiere questo passo.

Potrebbero interessarti anche...