Gizzeria: raccoglieva legna, uomo ucciso a fucilate


Un camionista di 52 anni, Annunziato Gallo, e’ stato ucciso a colpi di fucile mentre era a bordo del suo trattore, nelle campagne di Gizzeria. L’uomo, dopo aver raccolto della legna, stava rientrando a casa. Ma e’ stato raggiunto da un colpo di fucile alla testa, probabilmente da distanza ravvicinata. Gallo e’ caduto a terra, mentre il trattore e’ finito in un dirupo. La moglie, non vedendolo rientrare, ha allertato gli agenti del commissariato di Lamezia Terme, che hanno scoperto l’omicidio. Si indaga nella vita privata. L’uomo da diverso tempo lavorava per conto proprio ed effettuava trasporti in Svizzera con il suo camion. Durante il tempo libero si dedicava alla cura di alcuni di terreni di proprieta’ della famiglia.

Potrebbero interessarti anche...