Girifalco: tagliano 150 alberi per venderli, arrestati in otto

Cinque romeni e tre italiani sono stati arrestati dai Carabinieri a Girifalco perche’ sorpresi subito dopo aver tagliato oltre 150 alberi, tra querce e castagni, nella zona di Monte Covello. Gli otto arrestati sono accusati di furto aggravato di legname e danneggiamento. Nel corso dell’operazione sono stati sequestrati anche due trattori ed un camion. Quando i Carabinieri sono intervenuti gli alberi stavano per essere venduti.

Potrebbero interessarti anche...