Gioiosa Ionica: incidente stradale, 4 morti

Quattro persone morte ed una ferita: è il bilancio di un incidente stradale che si è verificato sulla strada statale 682 Jonio-Tirreno, a Gioiosa Ionica, in provincia di Reggio Calabria. L’impatto frontale tra le due autovetture è stato terribile. La strada è rimasta chiusa per diverse ore in entrambe le direzioni. Tre delle quattro vittime dell’incidente, tutti uomini, viaggiavano su una Nissan Micra, mentre la quarta su un’Audi A3. L’unico superstite dello scontro è il conducente dell’Audi, Giovanni Giorgi, 26 anni, di San Luca, trasportato in eliambulanza nell’ospedale di Locri, dove è ricoverato in rianimazione. I morti sono tre giovani, Giuseppe Franco, 18 anni, Antonio Andreacchio, 20 anni, e Cosimo Pugliese, 26 anni, tutti di Guardavalle, in provincia di Catanzaro, e un uomo di 50 anni, Antonio Giorgi, zio del ferito. L’incidente è avvenuto in un tratto in leggera curva che segue un lungo rettilineo, tra gli svincoli di Gioiosa e Mammola. La Micra, secondo i primi rilievi, era diretta verso Gioiosa, mentre l’Audi andava in direzione Mammola. Entrambe le auto sono poi finite contro il guardrail per l’urto molto violento. Per estrarre il ferito ed i cadaveri dalle lamiere sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco.

Potrebbero interessarti anche...