Gioia Tauro: sgominata una banda di rapinatori


I carabinieri di Gioia Tauro hanno eseguito una vasta operazione, denominata “Green Gold” e coordinata dalla Procura della Repubblica di Palmi, che ha portato all’esecuzione di nove ordinanze di custodia cautelare in carcere e ai domiciliari. Colpito un gruppo di persone ritenute, a vario titolo, gravemente indiziate del reato di associazione per delinquere finalizzata alle rapine a mano armata, al furto, alla ricettazione e altri reati in materia di armi e stupefacenti, commessi nel corso dell’ultimo anno a Taurianova e nelle cittadine limitrofe a danno di diversi esercizi commerciali. Complessivamente alla banda vengono attribuite otto rapine. Cinque dei “colpi” messi a segno hanno riguardato gioiellerie, mentre gli altri tre sono stati commessi in altri tipi di negozi. Gli indagati non avrebbero legami con le cosche di ‘ndrangheta della Piana.

Potrebbero interessarti anche...