Gioia Tauro: porto, sequestrate 2.900 biciclette contraffatte

I finanzieri di Gioia Tauro, insieme ai funzionari dell’Agenzia delle Dogane, hanno sequestrato nel porto di Gioia Tauro 2.900 biciclette per bambini con marchio contraffatto, contenute in due container provenienti dal porto cinese di Tianjin Xingang e diretti in Egitto. L’operazione, coordinata dalla Procura di Palmi, è stata condotta con incroci documentali e controlli su numerosi container. La merce ha un valore di circa 80.000 euro.

Potrebbero interessarti anche...