Gioia Tauro: operaio del porto ferito in agguato, è grave


Un operaio del porto di Gioia Tauro, Giuseppe Brandimarte, 40 anni, dipendente della Medcenter, con precedenti penali anche per associazione mafiosa, e’ stato ferito in un agguato stamattina nel centro di Gioia Tauro. A sparare contro Brandimarte sono state due persone, armate una di pistola e l’altra di fucile. L’operaio e’ stato ricoverato con prognosi riservata nell’ospedale di Polistena. Presenta gravi lesioni in varie parti del corpo.

Potrebbero interessarti anche...