Gioia Tauro: giocano da amici, poi litigano e si sparano, feriti


Erano andati a giocare a bowling da buoni amici. Poi, non si sa per quali motivi, e’ scoppiata una lite finita in una sparatoria. Arcangelo Furfaro, 41 anni, con precedenti penali, e Pasquale Alampi, 32 anni, sono entrambi rimasti feriti e sono stati arrestati per tentato omicidio, detenzione illegale di arma clandestina e ricettazione. La discussione accesa tra i due e’ degenerata quando Alampi ha accompagnato l’amico a casa. Furfaro ha tirato fuori una pistola colpendo l’amico alla gamba. A questo punto Alampi, sebbene ferito, ha reagito, riuscendo a disarmare l’altro e colpendolo in modo grave al petto e alle braccia. I due sono stati soccorsi e trasportati in due distinti ospedali, a Polistena e a Gioia Tauro, dove sono entrambi piantonati.

Potrebbero interessarti anche...