Gioia Tauro: contrabbando di sigarette verso il nord, 5 arresti

La Guardia di Finanza ha arrestato cinque persone con l’accusa di aver fatto parte di un gruppo criminale che gestiva una vasto traffico di sigarette di contrabbando che dalla Calabria venivano smerciate in tutto il nord Italia. L’operazione ha portato anche alla denuncia di altre due persone che sarebbero state organiche alla stessa organizzazione. Le sigarette smerciate dall’organizzazione riportavano, abilmente contraffatti, sia il marchio di una nota marca che i sigilli dei Monopoli di Stato. Il gruppo, a carattere familiare, presente in provincia di Reggio Calabria, aveva forti ramificazioni, in particolare, in Liguria.

Potrebbero interessarti anche...