Diamante: il premio Scintille alle personalità calabresi

Lo splendido scenario naturale di Cirella ha fatto da scenografia alla terza edizione del “Premio Scintille-Calabria Cultura”, ideato da Santino Naccarato e Sergio Mazzuca. Una giuria di esperti ha selezionato e premiato sei personalità calabresi che si sono distinte nel mondo della cultura, della scienza, della musica e dell’arte. Premiati il docente Unical Riccardo Barberi, lo scrittore Mimmo Gangemi, lo chef Luigi Ferraro, Giuseppe Fata, presidente dell’Unione Nazionale Camere Regionali della Moda Italiana, lo scrittore Gianfranco Angelucci e l’ematologo Giacinto La Verde. La serata è stata anche l’occasione per ammirare i meravigliosi gioielli di Salvini, Gerardo Sacco, Pasquale Bruni, Chimento e Chantecler e gli orologi di Zenith e Gucci. Ma soprattutto è stato un contributo alla valorizzazione dei talenti che fanno apprezzare la nostra terra a livello nazionale e internazionale.

Potrebbero interessarti anche...